ACQUEDOTTI

Aries Sistemi realizza sistemi di supervisione e controllo automatico per acquedotti con la finalità di raccogliere le informazioni relative alle grandezze dell’apparato e, in base a tali grandezze applicare o meno un sistema di controllo automatico dei flussi di acqua.  Per soddisfare le problematiche relative al controllo, in particolare la gestione sincronizzata delle pompe con le relative valvole, si utilizzano  dispositivi da campo autonomi come possono essere i Compact FieldPoint (cFP) di National Instruments, con sistema operativo LabView RealTime.  L’architettura del sistema è così del tipo “ad intelligenza distribuita” e questo permette che le azioni di automatismo e trasmissione vengano effettuate localmente a livello dei vari quadri elettrici in campo (dispositivi SEPAM).   L'applicazione Real Time sui cFP ha in carico la messa in sicurezza del sistema anche in mancanza della comunicazione con il centro di controllo.  L'applicazione è in grado di interfacciarsi ad un database (SQLServer, MySQL, Citadel) per l’archiviazione dei valori di tutti i segnali provenienti dal campo e il logging di tutti gli allarmi e gli eventi.  Inoltre è possibile installare il sistema di supervisione su due postazioni (PC) per garantire la ridondanza del sistema.