SCAPR

<

Avviso Pubblico “Aerospazio e Sicurezza”
POR FESR LAZIO 2014–2020
Sistema Contrasto Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SCAPR)
CUP F83G17000830007
Contributo 2018: 33.737,97 euro - Contributo 2019: 46.748,27 euro





Il progetto nasce dall'esigenza, vieppiù crescente ed evidenziata in particolare dalle autorità militari aeronautiche, di offrire risposte efficaci e poco costose all'esigenza di individuare e contrastare l'uso ostile, e comunque improprio, dei SAPR, meglio noti come Droni.

L'industria è chiamata quindi a creare strumenti idonei da mettere a disposizione delle competenti autorità preposte alla eliminazione della minaccia.



La soluzione individuata dall'azienda LOG.IN, capofila del progetto in partenariato con l'azienda ARIES Sistemi e l'Un. La Sapienza di Roma (Dip. Informatica), è facilmente ingegnerizzabile e può essere immessa sul mercato in tempi brevi.

LOG.IN metterà a disposizione dei partner, oltre alla propria esperienza nel settore, le strutture operative (hardware di calcolo ed infrastrutture per i test), avvalendosi anche della fornitura di servizi specialistici da parte di diverse realtà produtive di eccellenza del settore aerospaziale ed aeronautico del Lazio.

ARIES Sistemi collaborerà fattivamente al progetto nelle diverse fasi, dalla progettazione alla codifica, dalla realizzazione del prototipo alla sua ingegnerizzazione ed alla riproduzione degli esemplari per il mercato.

Il Dip. di Informatica della UN. La Sapienza di Roma sarà responsabile dello sviluppo delle componenti di Pianificazione e Dispiegamento dei sensori, argomento il cui studio ed implementazione richiedono, stante la sua complessità, le competenze e le metodiche di sviluppo tipiche di un Organismo di Ricerca.

Partecipanti al progetto:
LOG.IN - ARIES Sistemi - Un. Roma La Sapienza (Dip. Informatica)


http://www.log-in.it

http://mclab.di.uniroma1.it