MONITORAGGIO ACQUE

Grazie ad una notevole esperienza nel settore dell'acquisizione dati e del telecontrollo, Aries Sistemi propone sistemi per il monitoraggio e controllo dell'ambiente, con particolare riferimento a tutto ciò che concerne l'elemento ACQUA.

L’elemento comune è sempre quello di realizzare sistemi flessibili ed economici con elevato livello di espandibilità ed apertura, per consentire una semplice manutenzione ed una rapida evoluzione a fronte dell’evolversi dei requisiti dell’utente finale. I sistemi realizzati si differenziano per:

- Stazione di misura fissa/trasportabile/mobile;
- Alimentazione della Stazione di misura tramite rete primaria od autonoma (pannelli solari);
- Trasferimento dati al Centro di Monitoraggio Remoto tramite Data-Logger, via GSM, GPRS, UMTS;
- Unità di campo con/senza dispositivo di telecontrollo.

- Livello;
- Temperatura;
- Conducibilità
- pH;
- Redox;
- Ossigeno disciolto;
- Ammonio NH4+;
- Cloruri Cl-;
- Nitrati NO3-.

- Livello;
- Acquisizione di dati ambientali;
- Monitoraggio di falde acquifiere;
- Analisi di fiumi, laghi e mare;
- Monitoraggio di discariche e depuratori;
- Rilievo dei profili marini e lacustri;
- Impianti di potabilizzazione e distribuzione idrica;
- Gestione acquedotti;
- Impianti di ossidazione a fanghi attivi;
- Processi di de-nitrificazione;
- Produzione di rertilizzanti;
- Fertirrigazione e colture in serra;
- Impianti di trattamento delle acque reflue effluenti;
- Rilevazione di perdite di ammoniaca;
- Supervisione di allevamenti ittici.

Sistema per Controllo Qualità delle Acque

Scarica la versione PDF della scheda tecnica delle sonde multiparametriche B&C Electronics serie 8060

Scarica la versione PDF della scheda tecnica delle sonde multiparametriche B&C Electronics serie 834X

Scarica la versione PDF della scheda tecnica del Regolatore di Concentrazione di Ioni specifici B&C Electronics IC7685

Scarica la versione PDF della scheda tecnica degli Elettrodi ioni-selettivi

Il Sistema per Controllo Qualità delle Acque è costituito dai seguenti elementi: 

- Dispositivi/Sensori di misura;
- Nodi, costituiti a loro volta da dispositivi di alimentazione (autonoma e/o primaria), di registrazione dati locale e di telecontrollo (A ciascun nodo possono essere collegati più dispositivi/sensori di misura);
- Area remota FTP, in cui i nodi scaricano i dati, in accordo alla periodicità impostata;
- Applicativo WEB, tramite il quale è possibile visualizzare le misure istantanee dei vari Dispositivi/Sensori, la loro localizzazione geografica ed i grafici degli ultimi 3, 7 o 30 giorni;
- Centro di Monitoraggio e Controllo.

Non esistono limiti all'estensione dell'area da monitorare.

Ai nodi possono essere collegati Dispositivi/Sensori atti a misurare altri parametri quali ad esempio Temperatura ed Umidità dell'aria, Velocità e Direzione del vento, Radiazione solare, Pressione atmosferica, Intensità della pioggia, Idrocarburi presenti nel terreno ....